Trasloco Roma: tutto quello che devi sapere a riguardo se stai pensando di cambiare casa. Come organizzare tutto al meglio? Cosa incide sul prezzo del trasloco? A quale ditta rivolgersi qui a Roma? Queste e molte altre informazioni in questa piccola guida.

Traslocare al meglio

Stai pensando di cambiare casa, ma non sai neanche da dove cominciare? Niente paura, è normale sentirsi un po’ spaesati di fronte a un cambiamento del genere. Sangue freddo prima di tutto, e poi inizia a pianificare il tutto. Organizzazione è la parola chiave: fare le cose in maniera affrettata e sconclusionata non porta mai a nulla di buono, specie in ambiti così delicati. Quindi pensa bene a quello di cui hai bisogno, e a come fare per procurartelo.

La prima cosa da fare

Parti cercando di capire quali e quanti oggetti dovrai portare con te. Sì, perché sicuramente ci saranno dei mobili o degli oggetti di cui non avrai bisogno. Per evitare di portarli con te e gettarli via in un secondo momento, inizia facendo una cernita. Una volta che avrai deciso cosa tenere e cosa buttare puoi proseguire imballando il tutto. Solo successivamente potrai caricare tutto su un furgone, e trasportarlo alla nuova casa. Ora inizia il divertimento: scarta tutto e arreda il tuo nuovo nido come più ti piace!

Come scegliere la ditta giusta

Se vuoi delegare tutti gli aspetti burocratici e non di un trasloco a una ditta, devi sapere come scegliere la migliore. Per prima cosa informati al meglio sulle aziende che operano vicino a te. Fai una piccola ricerca su Internet, e fai una prima scrematura. Poi confronta tra loro quelle che più ti sembrano adatte. Quale ha le migliori recensioni? Quale ti fornisce più servizi? E così via.

Quando richiedere un preventivo?

A questo punto richiedi un preventivo gratuito. Se la ditta è seria non farà un calcolo senza fare un sopralluogo. Dovranno infatti rendersi conto dell’entità del trasloco, e dovrete discutere dei servizi di cui hai bisogno. Diffida da chi salta questo passaggio, e ti fa un preventivo dei costi basandosi solo su poche informazioni preliminari. Di solito queste visite poi non hanno un costo, e sono senza impegno. Anche in questo caso la fretta non aiuta: prenditi il tempo che serve per valutare al meglio le aziende che contatti.

Quanto costa un trasloco Roma?

Non posso darti un valore preciso del costo di un trasloco a Roma. Come puoi immaginare infatti ogni trasloco ha un prezzo a sé, determinato da svariati fattori. La scelta migliore è sempre quella di chiedere direttamente un preventivo, facendo capire bene alla ditta cosa vogliamo e quanti mobili dovrà trasportare. Così avrai un’idea precisa sui costi e i tempi di un trasloco Roma.

Da cosa dipende?

Per cui il prezzo di un trasloco Roma dipende:

  1. Dalla distanza dei due appartamenti. Più sono lontani più il prezzo potrebbe aumentare.
  2. Dalla scomodità del trasloco. Gli appartamenti si raggiungono facilmente? C’è l’ascensore? E altre domande simili.
  3. Dall’entità del trasloco stesso. Devi portare pochi oggetti, o devi trasferire l’intero mobilio?
  4. I servizi inclusi. Alcune ditte ti offrono la possibilità di optare per un servizio chiavi in mano. Ciò significa che si occuperà di imballare i mobili, trasportarli, e poi scartarli. Tu non dovrai pensare a nulla! Ma ovviamente tutto ha un costo, e questo può incidere di molto sul prezzo definitivo.

Trasloco Roma: a chi rivolgersi?

Cerchi un’azienda seria e affidabile per il tuo trasloco Roma? Non esitare a contattarci per un preventivo gratuito, una consulenza senza impegno, o per qualsiasi domanda. Saremo felici di rispondere ai tuoi dubbi, dandoti i giusti chiarimenti. Da anni mettiamo a disposizione dei nostri clienti tutta la nostra conoscenza e professionalità, per offrirgli la miglior soluzione possibile.