Traslochi ufficio 4 consigli per organizzarlo al meglio

Traslochi ufficio

Traslochi ufficio: 4 consigli per organizzarlo al meglio senza stress e rischi, una guida utile per trasferire il vostro quartier generale dove necessitate.

Un momento fondamentale per le attività, un punto di partenza o un proseguimento di crescita che va stabilito e gestito senza rischiare stress eccessivo o perdite lavorative.

Continua la lettura per scoprire i 4 consigli da tenere a mente per effettuare il trasloco del tuo ufficio.

Traslochi ufficio: 4 consigli per organizzarlo al meglio

Il trasloco di un ufficio è un punto importante, che voi necessitiate di un cambiamento d’organico o una fusione, rinnovare le prassi lavorative, apportare modifiche, per fare in modo che il tutto sia positivo, bisogna organizzarlo al meglio.

Dunque l’elemento chiave è pianificare tutto prima dell’azione vera e propria.

Lavorare in squadra, stilare una checklist con tutti i membri della ciurma, così da motivare l’intero team e non far scoppiare il caos in un trasloco fatto in fretta e furia.

Ecco i 4 consigli per organizzare il trasloco d’ufficio al meglio!

1. Scegli cosa non portare nel nuovo ufficio

Effettua un elenco di tutta la documentazione nell’azienda, i fogli che non sono obbligati da trattenere per legge, eliminali.

Riduci l’ingombro, quello che puoi digitalizzo e archivialo sugli spazi online.

Controlla la cancelleria, vedi quali oggetti funzionano e quali no, ciò che è esausto gettalo via.

Cercate di partire il più leggeri possibile senza dimenticare il necessario.

Traslochi ufficio : 2-Tieni in mente le cose da non dimenticare

Nel momento in cui cambi ufficio devi prestare attenzione alle cose da non dimenticare, possono sembrare scontate ma se non gestite nella maniera adeguata possono creare problematiche.

  1. Chiudete tutte le utenze dell’ufficio precedente, quali acqua, luce e gas, linee telefoniche e ADSL.
  2. Gestite i pagamenti automatici in banca, se dovete cambiare indirizzo dei conti di addebito.
  3. Informatevi preventivamente dell’allacciamento alle nuove utenze, nonché il collegamento ad internet.

3. Organizza l’imballaggio

Organizzate l’imballaggio in modo da avere tutto pronto nel momento in cui arriverete a destinazione.

Tener conto del trasporto degli archivi e strumenti informatici che necessitano di una cura ed attenzione superiore.

I primi passi da muovere sono le operazioni d’imballaggio degli oggetti non fondamentali per i primi giorni lavorativi.

Riordinare tutto il settore burocratico e gettare il superfluo così da inscatolare solo ciò che serve.

4. Avvertire del trasloco

Quando effettuerai un trasloco d’ufficio dovrai avvertire i clienti, i fornitori e i collaboratori esterni, se non riesci a comunicare con tutti loro in tempo, lascia un cartello con le informazioni della nuova sede.

Ti serve aiuto per effettuare un trasloco d’ufficio? Chiedi un preventivo gratuito, saremo lieti di aiutarti!

[contact-form-7 404 "Non trovato"]
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *