Prezzo trasloco: Quanto costa traslocare una cucina? Una fase complicata da gestire.

Vediamo in media quanto costa questa operazione e in quali casi è consigliabile attuarla.

Prezzo trasloco: Quanto costa traslocare una cucina?

Traslocare una cucina è un’operazione che va affidata ad un team di professionisti poiché è un’azione complessa e delicata.

Smontare e rimontare una cucina necessita di competenze ed attenzioni poiché un piccolo errore potrebbe danneggiare elementi fondamentali dell’elettrodomestico.

Inoltre la maggior parte delle volte, la cucina che andrà posizionata nella nuova casa non troverà gli stessi spazi dell’abitazione precedente.

Le modifiche

Quindi spesso si devono attuare delle modifiche ai mobili o adattare la cucina con interventi più o meno complessi.

Per farci un’idea del prezzo complessivo è opportuno tenere a mente i fattori di seguito.

Fattori che incidono sul prezzo finale

Tra i principali fattori che incidono sul prezzo finale del trasloco di una cucina abbiamo:

Dunque possiamo affermare che il costo di un trasloco per la cucina oscilla dai 250 ai 400 €.

Quindi non è una scelta economica, ma valida in alcuni casi.

Conclusioni – Quando conviene traslocare una cucina?

In conclusione si può affermare che traslocare la propria cucina convenga solo se la cucina è:

Se la cucina è valida è un’ottima idea portarla con sé nella nuova casa ma bisogna tenere a mente che necessiterai di un budget maggiore(minimo 200€ in più al costo base di un trasloco) e che tale pratica si può affidare solo ad una ditta esperta.