Preventivo trasloco Roma preparazione alla vacanza valigie o trasloco

Preventivo trasloco Roma

Preventivo trasloco Roma: preparazione alla vacanza valigie o trasloco? Questo è sempre il dilemma!

Ad ogni estate la parola vacanza mette in crisi tutti ma la cosa che fa letteralmente impazzire è la questione valigia.

Sembra una semplice preparazione di un trolley ma il più delle volte assomiglia ad un vero e proprio trasloco, come uscire vivi dal “trasloco per il viaggio”?

Preventivo trasloco Roma: preparazione alla vacanza valigie o trasloco?

Siamo a luglio e le vacanze sono imminenti, agosto è alle porte e l’intera Italia si svuota, tutti gli abitanti scappano come felini nelle loro mete desiderate da tutto l’anno.

Nel momento in cui siamo prossimi alla partenza arriva il fatidico momento: preparare le valigie.

I più si “svegliano all’ultimo momento” e in crisi, non sanno come preparare la valigia, una valigia che il più delle volte sembra un cambio d’abitazione.

Tutti in delirio per la meta sconosciuta, il luogo dove vivranno per quei giorni di vacanza, cercano di portare con sé il più possibile.

E così si finisce col portare via mezza casa, non sembra più una partenza ma un trasloco vero e proprio.

Non scendete nel panico, partire non è cambiare casa, non dovete portare con voi tutto quello che possedete, starete via qualche giorno non il resto della vostra vita.

Quindi state tranquilli non è un trasloco, dovete preparare una valigia e portare solo il necessario, keep calm e leggi la guida per preparare la valigia!

Come preparare la valigia senza che diventi un trasloco!

Come preparare la vostra valigia il Santo Graal della vacanza, senza che esploda in un eruzione vulcanica?

Ecco i punti fondamentali da seguire, onde evitare la catastrofe:

  • Non fare scorta di mezza casa, non credo partirai su un’isola deserta quindi immagino che supermercati, farmacie e negozi di prima necessita esistano anche lì. Dunque evita di portare cose futili, cibo o bibitoni a meno che non stia partendo per un viaggio stile “Into the wild”;
  • Evita tripli cambi, 20 outfit per 7 giorni, qualche indumento potrai lavarlo comodamente a mano, in particolare l’intimo o il bikini. Inoltre solitamente hotel e appartamenti mettono a disposizione una lavatrice o una lavanderia, informati prima di portare con te l’intero guardaroba;
  • Fai un giro sul web, tutorial su YouTube, Instagram, Tik Tok, ogni meandro del web prolifera di tutorial e consigli per piegare gli indumenti in valigia, inoltre ormai ha spopolato il metodo KonMari per piegare ogni maglietta in stile “origami”.

Una volta trovato il metodo più adatto a te per piegare i capi in modo che quasi spariscano, non ti resta che infilarli nella tua valigia in modo da riempire ogni angolo del suo spazio.

Inoltre informati se partirai con un aereo, delle misure e peso che devono mantenere i tuoi bagagli.

Porta il necessario, creme o oggetti per la tua skin care routine in flaconi da 100 ml, chiusi ermeticamente così da non occupare troppo spazio o causare eventuali danni.

Se seguirai questi consigli starai tranquillo, non sarà un trasloco ma una semplice organizzazione della tua valigia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *