Preventivo traslochi nazionali e internazionali: ecco quello che devi sapere! Prima di effettuare un trasloco è bene informarsi sulle modalità secondo le quali si svolgerà lo stesso. Anche fare una stima della spesa prevista è importante, al fine di essere al corrente di quanto dovrai spendere per il servizio. In questo articolo vediamo quali sono i costi legati a un trasloco nazionale e quali quelli previsti per uno internazionale.

Trasloco nazionale

Che cosa si intende per trasloco nazionale? Si definisce trasloco nazionale un trasferimento che viene effettuato nello stesso Stato, ma in regioni diverse. Nel caso del Belpaese per esempio un trasferimento dal Lazio al Molise può considerarsi un trasloco nazionale. Il costo di un simile trasferimento dipende da vari fattori, come l’entità del trasloco stesso, e la distanza tra il punto di partenza e quello di arrivo.

Vuoi saperne di più su tutto ciò che riguarda i traslochi nazionali? Leggi questo articolo di approfondimento.

Preventivo trasloco nazionale

Quanto costa quindi un trasloco simile? Come avrai capito il costo può variare di molto, a seconda di diverse caratteristiche. Tuttavia, se volessimo fare una stima approssimativa, possiamo affermare che:

  • Solitamente un trasloco normale parte da un costo che va dai 600 agli 800 euro.
  • A questo dovrai aggiungere un supplemento, per via della distanza tra il punto di partenza e quello di arrivo. Se la nuova casa è a un massimo do 100 km da quella vecchia difficilmente una ditta di traslochi applica tale supplemento. Se la distanza aumenta però le cose cambiano: fino a 500 km (distanza da Roma a Firenze per esempio) l’incremento può essere di cinque o seicento euro. Quando la lontananza aumenta fino a circa 800 km (distanza tra Roma e Milano per intenderci) il preventivo del trasloco può salire ancora – fino a un massimo di un migliaio di euro.

Trasloco internazionale

Per trasloco internazionale invece si intende un trasferimento che avviene in un altro paese, o Stato. Sul territorio europeo si sfrutta comunque un camion per il trasloco. Quando invece si parla di estero, è possibile effettuare il trasloco via nave (con un container grande o piccolo, in base alle esigenze del caso), o via aereo.

Quanto costa?

  • Un trasloco internazionale con camion può avere un costo compreso tra gli 800 e i 5.000 euro. Il prezzo esatto viene stabilito in base a quante cose dovrai trasportare, e alla lontananza tra i due appartamenti.
  • Se invece opti per un trasloco via nave prima di tutto c’è da capire se avrai bisogno di un container piccolo o grande. Nel primo caso la spesa è stimata attorno ai 2.500 euro, fino a un massimo di 5.000 euro. Nel caso di un container grande invece il costo aumenta, e rientra in una fascia che va dai 5.000 ai 9.000 euro.
  • Infine per un trasloco via aereo la spesa minima è di circa 10.000 euro.

Ancora dubbi da chiarire sul mondo dei traslochi internazionali? Clicca qui per maggiori chiarimenti.

Preventivo traslochi nazionali e internazionali

Come avrai capito da questo articolo il preventivo traslochi nazionali e internazionali può variare, e anche di molto. Per cui il nostro consiglio è quello di rivolgerti a una ditta e richiedere un preventivo specifico. Descrivi al meglio quelle che sono le tue esigenze, e i servizi che vuoi sottoscrivere, oltre a tutti i dati tecnici del trasloco stesso. Solo così avrai una previsione di spesa dettagliata e attinente, il più possibile vicina a quella reale.

Preventivo traslochi nazionali e internazionali a Roma

Se hai bisogno di fare una stima precisa circa le spese previste per un trasloco, nazionale o internazionale che sia, ti conviene contattare direttamente la ditta. Compila il nostro form o chiamaci per un preventivo o un sopralluogo gratuito.