Piccoli traslochi Roma: ecco come farne uno al meglio! Se devi effettuare un trasferimento di piccola portata devi sapere come fare. Questa guida è pensata per te!

Un piccolo trasloco richiede di solito un impegno minimo, in quanto si devono trasferire pochi complementi d’arredo. Se però non hai tempo o voglia di effettuarlo in prima persona puoi sempre pensare di delegare a una ditta di traslochi seria e affidabile.

Come organizzarsi?

Prima di effettuare un trasferimento devi organizzarti al meglio, altrimenti potresti incappare in disagi e fastidi. Ma quali sono le fasi preparatorie per l’organizzazione di un trasloco?

Piccoli traslochi Roma

  • Per prima cosa dovrai valutare quali oggetti portare con te e quali invece gettare via.
  • Una volta stabiliti gli oggetti che vuoi con te nella nuova casa, sarà bene incartarli e imballarli al meglio.
  • Ora sei pronto per caricare gli oggetti in un camion (oppure addirittura in una macchina se si tratta di pochi pezzi).
  • Adesso che hai portato i tuoi effetti personali nella nuova casa dovrai semplicemente spacchettarli, e sistemarli come meglio credi.

Piccoli traslochi Roma: costi

Quanto costa rivolgersi a una ditta di traslochi a Roma per effettuare un piccolo trasloco? Il costo di un simile servizio non è mai eccessivo, in quanto l’impegno e la portata del trasferimento stesso è minimo. Tuttavia è impossibile fare una stima precisa, in quanto il tutto può variare a seconda di diverse caratteristiche.

A chi rivolgersi?

Ancora non sai a chi affidare la gestione del tuo piccolo trasloco a Roma? Contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno! Un nostro incaricato verrà in loco per valutare l’entità del trasloco, e farti un preventivo personalizzato e attendibile.